LisbonLisboaPortugal.com

La miglior guida indipendente di Lisbona

Home page - Top 10 - I segreti di Lisbona - Dove soggiornare? - 24 ore - 3 giorni - 1 settimana - Gite in giornata - Spiagge - Alfama - Belem

I segreti di Lisbona: gemme nascoste, luoghi inesplorati e autentiche esperienze locali

Lisbona è una città affascinante, che nasconde numerose attrazioni turistiche poco conosciute o ben nascose, tutte da soprire. Alcune di esse sono piuttosto distanti dai classici itinerari turistici, mentre altre semplicemente non vengono notati dalla maggior parte dei visitatori.

Questo articolo illustra una selezione dei nostri preferiti fra le bellezze nascoste e i luoghi d’interesse segreti di Lisbona, che includono monumenti storici, esperienze autenticamente portoghesi e attrazioni uniche.
Articoli correlati: Top 10 di Lisbona48 ore a Lisbona - Presentazione di Lisbona

I migliori luoghi segreti tutti da scoprire di Lisbona

 

 

La mappa seguente mostra la posizione di ognuno di questi monumenti e attrazioni:

La prossima sezione illustra nei dettagli ogni attrazione e spiega il motivo per cui è stata inserita nel nostro elenco dei migliori luoghi inesplorati di Lisbona.

Palacio da Ajuda

Il Palacio da Ajuda è uno splendido palazzo nazionale magnificamente restaurato, che fu la residenza della corte portoghese nel corso del XIX secolo. Questo incantevole palazzo neoclassico include 35 stanze private lussuosamente arredate, inclusa una stupefacente sala dei banchetti e la sala del trono.

Siamo assai stupiti dal fatto che pochissime persone visitino il Palacio da Ajuda, ad eccezione di qualche turista che partecipa a tour organizzati o di studenti in gita scolastica. Si tratta di un edificio affascinante che vanta una ricca storia e che dovrebbe essere uno dei luoghi da visitare assolutamente nel corso di un viaggio a Lisbona.
Dettagli turistici: Biglietto d’ingresso: 5€ - Raggiungibile con: autobus 630 o E18 (che originariamente era un tram) – Durata media della visita: 45 minuti.
Sito web ufficiale: http://www.palacioajuda.gov.pt/

Tapada das Necessidades e Palácio das Necessidades

Il Tapada das Necessidades è il parco più tranquillo di Lisbona, una vera oasi di quiete in questa frenetica città. Può risultare un po’ sciatto e sgangherato, perché in effetti pochi si ricordano della sua esistenza.

Sul lato sud del parco sorge il Palácio das Necessidades, di colore rosa, un ex palazzo nazionale che purtroppo non è aperto al pubblico, poiché è sede del Ministero degli Esteri. Di fronte al palazzo si trova il Miradouro do Largo das Necessidades, da cui si gode di una splendida vista sul quartiere Alcantara e sull’estuario del Tago.
La nostra opinione: se volete dimenticare di trovarvi in una città affollata, questo è il luogo giusto per voi! Inoltre, dista solo 15 minuti a piedi dal centro dell’artigianato LX Factory.
Dettagli turistici: Ingresso gratuito - Raggiungibile con: tram E15 (fermata Alcântara) - Durata media della visita: 30 minuti

Mercato Feira do Relógio

Il Portogallo si caratterizza per mercati assai vivaci e una delle esperienze più autenticamente portoghesi di Lisbona è la Feira do Relógio (mercato degli orologi). Questo è di gran lunga il mercato più grande della città, con bancarelle disposte su oltre 2 chilometri, che vendono prodotti di ogni genere. Vi troverete una gran quantità di cianfrusaglie e abiti a basso costo, ma anche bancarelle di artigianato, una vasta sezione di alimenti freschi e gustosissimo street food.

La Feira do Relógio si tiene la domenica mattina dalle 9:00 alle 12:00 in Avenida Santo Condestável, che è servita dalla stazione della metropolitana Bela Vista (linea rossa).
Consiglio: questo mercato si tiene in una delle aree più deprivate di Lisbona, pertanto usate il buon senso e non lasciate in bella vista oggetti costosi o denaro.
Suggerimento: durante la visita alla Feira do Relógio, provata un Bifana, sottili fette di carne di maiale fritte in un panino papo-seco.

Miradouro da Senhora do Monte

Il Miradouro da Senhora do Monte è il più bel punto panoramico di Lisbona e offre panorami impareggiabili sul quartiere Baixa, sull’estuario del Tago e sul castello. Per raggiungerlo è necessaria una faticosa camminata su per le colline a partire dal castello o dal quartiere Graca, ma ne vale davvero la pena!
Curiosità: tradizionalmente questo punto panoramico era il luogo d’incontro di giovani innamorati, lontano dagli occhi indiscreti dei familiari. Al giorno d’oggi è meta dei tour in tuk-tuk…
Articoli correlati: I migliori punti panoramici di Lisbona

Bacalhau à Brás

Centrale Tejo

La Centrale Tejo è stata la prima centrale termoelettrica costruita a Lisbona; si tratta di un imponente edificio di mattoni in stile neogotico, piacevolmente ristrutturato. All’interno si possono osservare le colossali fornaci e i giganteschi macchinari, mentre il museo illustra le terribili condizioni di vita a cui erano sottoposti gli operai. La Centrale Tejo potrà non interessare a tutti, ma si tratta di un museo unico, che consigliamo vivamente di visitare!

Consiglio: la maggior parte dei visitatori si perde la Centrale Tejo perché visita prima il modernissimo museo MAAT (che ottiene recensioni discordanti) e si dimentica della centrale termoelettrica. Noi vi suggeriamo di visitare prima questa.
Dettagli turistici: Ingresso: 5€ (Centrale tejo + Museo MAAT: 9€) - Raggiungibile con: tram E15 (fermata Altinho) - Durata media della visita: 30 minuti
Sito web ufficiale (MAAT): https://www.maat.pt/pt/exposicoes/circuito-central-eletrica
Articoli correlati: Il quartiere Belem

Pavilhão Chinês

Il Pavilhão Chinês è il bar più bizzarro di Lisbona; ogni stanza è stipata di giocattoli e pezzi da collezione vintage letteralmente fino al soffitto. L’ampio assortimento di oggetti esposti è più attraente di qualsiasi museo e potrete ammirarlo fra un drink e una partita a biliardo!

Il Pavilhão Chinês si trova nel quartiere Príncipe Real, una delle zone più alla moda di Lisbona. Proprio di fronte si trova l’Embaixada Concept Store, un esclusivo centro commerciale di artigianato, ospitato in un imponente palazzo.
Sito web di Embaixada: https://www.embaixadalx.pt/

Campo Pequeno
Il quartiere Graça

Il quartiere Graça è una delle meraviglie nascoste di Lisbona perché è squisitamente portoghese. Non ci sono masse di turisti e non si è tentato di renderlo pseudoartistico o pretenzioso o di trasformarlo in una fonte di profitti. Si tratta semplicemente di un quartiere grazioso in cui gli abitanti di Lisbona svolgono le proprie attività quotidiane.

Lungo la via principale, Rua da Graça, si trovano attività a gestione familiare e bar affollati da gente del posto e di tanto in tanto sferraglia il tram 28. Raramente le guide turistiche parlano di questo quartiere e in effetti non c’è molto da vedere, a parte il Miradouro da Senhora do Monte el’Igreja e il Convento da Graça. Tuttavia, a livello di atmosfera e autenticità, Graça è davvero impareggiabile.
Articoli correlati: Il tram E28

Pensão Amor (pub e locale notturno)

Ler Devagar - Lx factory
Stazione della metropolitana Olaias
Da Lisbona al Cristo Rei passando per il quartiere Cacilhas

Il Cristo Rei è uno dei più rinomati monumenti di Lisbona e alla base della statua si trova un magnifico punto panoramico. La statua è molto apprezzata dai turisti, ma l’itinerario per raggiungerla attraversando il quartiere Cacilhas non è molto noto e offre la possibilità di apprezzare molte attrazzioni interessanti.

La prima tappa è il traghetto da Cais do Sodré a Cacilhas. Il traghetto passa vicino al Ponte 25 de Abril, un ponte sospeso. Il quartiere Cacilhas è rinomato per i ristoranti che servono specialità a base di pesce; inoltre, attraccate ai moli si possono osservare la Dom Fernando II e la Glória, gli ultimi velieri costruiti per la flotta portoghese.

Da Cacilhas potrete prendere l’autobus 101 dal terminal del traghetto alla statua del Cristo Rei. In alternativa potete fare una passeggiata lungo le rive dell’estuario del Tago e utilizzare l’Elevator of Boca do Vento per risalire le ripide colline.
Dettagli turistici: Traghetto per Cacilhas: 1,30€ per il biglietto singolo – Biglietto per l’autobus 101: 1,45€ - Elevator of Boca do Vento: gratuito – Piattaforma panoramica del Cristo Rei: 6,00€
Articoli correlati: Guida ai traghetti di Lisbona

14. Ciência Viva - Pavilhão do Conhecimento (per bambini)

Il Ciência Viva è un fantastico museo delle scienze che piacerà ai bambini di ogni età. Offre mostre interattive e altre attività ed è considerato il miglior museo per famiglie di Lisbona. Il museo Ciência Viva è ospitato nel Pavilhão do Conhecimento, che sorge nell’area del Parque das Nações.
Sito web ufficiale del Pavilhão do Conhecimento: https://www.pavconhecimento.pt/
Suggerimento: il Pavilhão do Conhecimento è vicino all’Oceanário de Lisboa, uno degli acquari più belli d’Europa. Non è possibile includere l’Oceanario fra le attrazioni poco comosciute, perché è sempre piuttosto affollato, ma si tratta di un’altra ottima attività per le famiglie!

Gita in giornata a Setubal

Setubal è una vivace cittadina portuale con un ricco patrimonio peschereccio, uno splendido forte e un centro storico affascinante, ma è molto sottovalutata dai turisti. Setubal offre attrazioni sufficienti per una giornata di visite, ma potreste includere nell’itinerario anche il castello di Palmela, la paradisiaca spiaggia di Troia o una gita in battello per avvistare i delfini. Setubal è collegata a Lisbona da una linea ferroviaria diretta e poco costosa.
Articoli correlati: La nostra guida a Setubal

it - es uk de fr

LisbonLisboaPortugal.com