LisbonLisboaPortugal.com

La miglior guida indipendente a Lisbona

LisbonLisboaPortugal.com

La miglior guida indipendente a Lisbona

Il quartiere Belem di Lisbona: guida turistica per il 2022

Il quartiere Belém sorge lungo la riva dell’estuario del Tago nella parte occidentale di Lisbona. Si tratta di un quartiere estremamete grazioso in cui sorgono molte delle principali attrazioni turistiche della città, inclusi il Mosteiro dos Jeronimos, la Torre de Belem e il Padrão dos Descobrimentos.

Storicamente Belem era la zona dei moli e dei cantieri navali di Lisbona; da qui nel XV secolo partirono gli esploratori che percorsero le rotte marittime alla scoperta dell’Africa orientale, del Brasile e dell’India. In seguito queste tratte commerciali fruttarono un’incredibile ricchezza al Portogallo, parte della quale venne utilizzata per finanziare la costruzione del Mosteiro dos Jerónimos, uno sfarzoso monastero che sorge proprio nel cuore di Belem.

Al giorno d’oggi Belem è ricco di parchi, piazza alberate e splendide passeggiare panoramiche lungo l’estuario del Tago e ha un’atmosfera molto più tranquilla rispetto al centro di Lisbona. Belem è una delle migliori aree turistiche della capitale portoghese ed è facilmente raggiungibile con il tram E15.

Questo articolo offe una presentazione di Belem e include un possibile itinerario e consigli su come sfruttare al massimo una visita al quartiere.
Articoli correlati: Presentazione di LisbonaIl quartiere Baixa - Il quartiere Alfama

Attrazioni di Belem

Torre de Belém: questo magnifico forte un tempo si ergeva al centro dell’estuario del Tago per proteggere Lisbona dagli attacchi via mare. L’estetica del piccolo forte è ispirata all’architettura moresca e vanta torri di guardia dallo stile bizzarro, intagli decorativi in pietra e la prima rappresentazione d’Europa di un rinoceronte (qui potete trovare una guida alla Torre de Belem).

Torre de Belem Lisbona

Mosteiro dos Jeronimos: ci sono voluti oltre cent’anni per portare a compimento la costruzione di questo magnifico monastero, finanziata con i proventi del commercio delle spezie nel corso del XVI secolo. In questo immenso complesso monastico si trovano chiostri in stile manuelino, la bella Igreja Santa Maria de Belém ed elaborate decorazioni in pietra che circondano l’ingresso a sud.

Mosteiro dos Jeronimos cloister Lisbona

Pastéis de Belém: il locale in cui è nato il Pastel de Belém, l’originale tortina alla crema pasticcera chiamata anche Pastel de Nata. Questa caffetteria sempre ben frequentata è il luogo perfetto per fare una pausa dalla visita alla città e le loro deliziose tortine alla crema sono un autentico assaggio di cultura portoghese.

Pastéis de Belém

Padrão dos Descobrimentos: questo imponente monumento si innalza sulle rive dell’estuario del Tago per celebrare le importanti imprese marittime del Portogallo. Da lontano può sembrare un enorme mostro di cemento, ma da vicino si possono ammirare i bei dettagli delle figure scolpite e apprezzarne il simbolismo sapientemente nascosto. Sulla cima del monumento si trova uno dei migliori punti panoramici di Lisbona.

Padrão dos Descobrimentos Lisbona

Visita di Belem

Belém è considerato uno dei migliori quartieri turistici di Lisbona e vale davvero la pena visitarlo durante il proprio soggiorno in città! Situato nella periferia occidentale della capitale, in genere viene visitato durante il secondo giorno a Lisbona, dopo Baixa e Alfama che si trovano in centro.

Ci vuole circa mezza giornata per visitare le principali attrazioni di Belem, ma è facile prolungare la visita a una giornata intera includendo gli affascinanti musei del quartiere o facendo una passeggiata in riva all’estuario del Tago.

Una dritta: il quartiere Alcantara e l’area artigianale LxFactory si trovano anch’essi nella parte occidentale di Lisbona (e sono serviti dal tram E15), pertanto sono comodi da visitare dopo essere stati a Belem.

La mappa di seguito mostra un possibile itinerario di visita di Belem con partenza dalla fermata del tram E15 (i dettagli per raggiungere Belem sono disponibili più avanti in questo articolo). L’itinerario più comune di Belem segue i punti da 1 a 10, ma è possibile estenderlo visitando l’area orientale del quartiere e facendo una passeggiata lungo le rive dell’estuario del Tago fino al punto panoramico del museo MAAT (18).

Attrazioni dell’itinerario: 1) ingresso sud del Mosteiro dos Jeronimos 2) Igreja Santa Maria de Belém 3) Mosteiro dos Jeronimos 4) Jardim da Praça do Império 5) Padrão dos Descobrimentos 6) Farol de Belém 7) Torre de Belém 8) Monumento aos Combatentes do Ultramar 9) Centro Cultural de Belém 10) Pastéis de Belém 11) Palácio Nacional de Belém 12) Jardim Afonso de Albuquerque 13) Jardim Botânico Tropical
Musei: 14) Museu Nacional dos Coches 15) Museu de Marinha 16) Coleção Berardo (galleria d’arte contemporanea) 17) Central Tejo (centrale termoelettrica adibita a museo, parte del MAAT) 18) Museu de Arte, Arquitetura e Tecnologia (MAAT)

Sfruttare al meglio la propria visita a Belém

Trattandosi di una delle principali aree turistiche di Lisbona, purtroppo Belem può risultare estremamente affollato durante l’alta stagione. Ecco alcuni consigli su come sfruttare al meglio la propria gita in giornata durante i mesi estivi.

Al Mosteiro dos Jeronimos c’è sempre una lunga coda, ma raramente c’è coda per visitare l’Igreja Santa Maria de Belém, la chiesa adiacente al monastero. All’interno di questa chiesa si trovano le tombe di re Manuel I e di Vasco da Gama, oltre a magnifici esempi di intagli in pietra in stile manuelino. E l’aspetto migliore è che la visita è gratuita! Per accedere alla chiesa si deve passare dal cancello occidentale, di fianco alla lunga coda per entrare nel monastero.

Igreja Santa Maria de Belém

L’Igreja Santa Maria de Belém vanta spendidi pilastri in pietra intagliata

Gli intagli in pietra più raffinati del Mosteiro dos Jeronimos sono quelli che circondano l’esterno del’ingresso meridionale per l’Igreja Santa Maria de Belém. Sono visibili dall’esterno, pertanto non è necessario pagare il biglietto d’ingresso o mettersi in coda per ammirarli.

La Torre de Belem è anch’essa molto affollata, con lunghe code per entrare, ma gli elementi più affascinanti si trovano tutti all’esterno. Il forte è sorprendentemente piccolo e le stanze interne sono scarsamente decorate e non valgono i 40 minuti di attesa necessari per entrare.

torre belem queue Lisbona

Le foto migliori della Torre de Belem si scattano dall’esterno. All’interno non c’è molto da vedere.

La Fábrica Pastéis de Belém è più grande di quanto possa sembrare e ha molte sale interne, ma è comunque possibile dover attendere a lungo per trovare un tavolo. Anziché mangiare all’interno, potreste acquistare una confezione di deliziosi Pastéis de Belém nel negozio adiacente e gustarveli nel grazioso Jardim da Praça do Império.

All’ora di pranzo è molto probabile che tutti i ristoranti di Belem siano parecchio affollati. È meglio prenotare il pranzo o molto presto o molto tardi per evitare che il servizio sia frettoloso o scadente.

La passeggiata dal Padrão dos Descobrimentos alla Torre de Belém offre splendidi panorami, ma può essere molto affollata. Se preferite passeggiare in un luogo più tranquillo, dirigetevi a est dal Doca de Belém e dal terminal dei traghetti fino al museo MAAT, sul tetto del quale si trova un ottimo punto panoramico ad accesso gratuito.

Il Ponte 25 de Abril dal punto Lisbona

Il Ponte 25 de Abril dal punto panoramico del MAAT

Come raggiungere Belem

Belem si trova 5 km a ovest del centro di Lisbona e del quartiere Baixa. Il modo più semplice per raggiungerlo è prendere il tram 15 che parte da Praça da Figueira e attraversa Praça do Comércio. Il tragitto richiede 15 minuti e un biglietto singolo acquistato sul tram costa 3€. Sono disponibili anche biglietti per i mezzi pubblici con validità di 24 ore che costano 6,40€, ma si possono acquistare solo presso le stazioni della metropolitana (e non sul tram). La fermata per Belem si chiama ‘Belem-Jeronimos’ e si trova vicino al Mosteiro dos Jeronimos.

Trattandosi del mezzo più semplice per raggiungere Belem, il tram E15 è molto affollato ed è preso di mira dai borseggiatori.

Alcune buone alternative sono gli autobus 714 o 728, che collegano Belem a Baixa e seguono la stessa tratta del tram. L’autobus costa meno del tram: il prezzo di un biglietto singolo è di 2€.
Articoli correlati: Tram E15

e15 tram Lisbona

Il tram E15 davanti al Mosteiro dos Jeronimos

Spese per una gita in giornata a Belem

Una gita in giornata a Belem può costare molto poco se si decide di passeggiare per il quartiere e ammirare dall’esterno le attrazioni principali. Ecco biglietti d’ingresso e costi:
• Biglietti del tram: 2 x 3€ (2x 2€ per andata e ritorno in autobus)
• Padrao dos Descobrimentos: 6€
• Torre de Belem: 6€
• Mosteiro dos Jeronimos: 10€
• Igreja Santa Maria de Belém: gratuito
• Pastel de Belém: 5€
• Galleria d’arte Museu Coleção Berardo: 5€

Attrazioni turistiche di Belem

Il Mosteiro dos Jeronimos
Il Mosteiro dos Jerónimos è uno sfarzoso monastero finanziato con i proventi della tassazione del 5% imposta sul commercio delle spezie importate in Portogallo dalle colonie. Originariamente progettato come modesto monastero, i notevoli profitti derivanti dal commercio ne estesero la costruzione per sessant’anni. Il risultato è uno degli edifici religiosi più riccamente decorati del Portogallo.

Il luogo vanta strette connessioni con i primi esploratori: Vasco da Gama vi trascorse l’ultima notte prima di partire per il suo epico viaggio verso l’India. In seguito la chiesa divenne il luogo in cui le mogli dei marinai andavano a pregare affinché i loro cari facessero ritorno sani e salvi.

Mosteiro dos Jeronimos Lisbona

I chiostri in stile manuelino

Il Padrão dos Descobrimentos
In origine il Padrão dos Descobrimentos venne eretto come monumento temporaneo per l’Esposizione universale che si tenne a Lisbona nel 1940. Negli anni Sessanta divenne una struttura permanente per commemorare i 500 anni dalla morte di Enrico il Navigatore (Infante Dom Henrique).

Sul lato occidentale del monumento si trovano statue che rappresentano gli esploratori, mentre sul lato orientale sono rappresentati i principali finanziatori. Entrambi i lati fungono da supporto alla statua di Enrico il Navigatore, che diede avvio all’era delle scoperte portoghesi nel XV secolo. Il monumento è ingegnosamente progettato in modo da avere l’aspetto della prua di una nave affacciata sull’estuario, mentre la parte posteriore rappresenta una croce latina.

Padrão dos Descobrimentos belem

Il lato orientale del Padrão dos Descobrimentos

La Torre de Belem
La bella Torre de Belem un tempo si ergeva al centro dell’estuario del Tago per proteggere la città dagli attacchi via mare. Pur trattandosi di una fortificazione di importanza secondaria, è stata realizzata con decorazioni elaborate ed è abbellita da intagli in pietra in stile manuelino.
Articoli correlati: La Torre de Belem

Torre de Belem Lisbona

I bastioni a forma di scudo della Torre de Belem

Il Centro Cultural de Belem (CCB)
Il Centro Cultural de Belem (BCC) è stato costruito nel 1992 per ospitare la presidenza portoghese della Comunità Economica Europea. Attualmente questo ampio complesso include sale da concerto, sale adibite a mostre e il Museu Coleção Berardo, la miglior galleria d’arte contemporanea di Lisbona. http://museuberardo.pt

Museu Coleção Berardo Lisbona

Il Museu Nacional dos Coches
Il Museu Nacional dos Coches ospita un’affascinante collezione di carrozze trainate da cavalli. Queste carrozze magnificamente decorate risalgono a epoche molto diverse e includono veicoli utilizzati dalla nobiltà europea. Il museo è costituito da due edifici: la collezione principale è ospitata in un complesso moderno mentre una collezione secondaria più ridotta è in mostra in quello che un tempo era il maneggio reale. http://museudoscoches.gov.pt/pt/

Museu Nacional dos Coches Museum Lisbona

Il maneggio reale e le splendide carrozze

Il Palácio de Belém
Il Palácio de Belém, di colore rosa, è la residenza ufficiale del Presidente del Portogallo.

Palácio de Belém Lisbona

Il Museu de Marinha
Il Museu de Marinha illustra la storia marittima portoghese ed è ospitato all’estremità occidentale del Mosteiro dos Jeronimos. Il museo è diviso in due sezioni: una contiene artefatti storici e modelli di imbarcazioni, mentre la seconda vanta imponenti imbarcazioni reali e affascinanti primi esempi di velivoli. https://ccm.marinha.pt/pt/museu

Museu de Marinha belem Lisbona

Jardim da Praça do Império
Jardim da Praça do Império è una delle piazze più grandi d’Europa. È abbellita da giardini acquatici ornamentali e la principale attrazione è l’imponente fontana.

Jardim da Praça do Império Lisbona

Il Monumento aos Combatentes do Ultramar
Il Monumento aos Combatentes do Ultramar è un memoriale di guerra in onore dei soldati portoghesi uccisi durante le rivolte per l’indipendenza delle colonie africane negli anni Sessanta e Settanta. Sul muro che circonda il memoriale sono incisi i nomi di tutti i soldati morti in battaglia.

Monumento aos Combatentes do Ultramar Lisbona

I nostri migliori articoli su Lisbona

Lisbona homepage
Top 10  Lisbona
I segreti di Lisbona
Dove soggiornare Lisbona
24 ore lisbona
48 ore Lisbona
3 giorni a Lisbona
1 settimana lisbona
hotel Lisbona
L’aeroporto di Lisbona
Spiagge di Lisbona
Gite in giornata Lisbona
Quartiere Baixa Lisbona
Quartiere alfama Lisbona
belem lisbona
tram 28 lisbona
Musei e gallerie lisbona
Costo di una vacanza lisbona
lisbona Punti panoramici
sintra
it - fr en es ru pt de pl

LisbonLisboaPortugal.com

La miglior guida indipendente a Lisbona

Lisbona homepage
Top 10  Lisbona
I segreti di Lisbona
Dove soggiornare Lisbona
24 ore lisbona
48 ore Lisbona
3 giorni a Lisbona
1 settimana lisbona
hotel Lisbona
L’aeroporto di Lisbona
Spiagge di Lisbona
Gite in giornata Lisbona
Quartiere Baixa Lisbona
Quartiere alfama Lisbona
belem lisbona
tram 28 lisbona
Musei e gallerie lisbona
Costo di una vacanza lisbona
lisbona Punti panoramici
sintra
Lisbona homepage
Top 10  Lisbona
I segreti di Lisbona
Dove soggiornare Lisbona
24 ore lisbona
48 ore Lisbona
3 giorni a Lisbona
1 settimana lisbona
hotel Lisbona
L’aeroporto di Lisbona
Spiagge di Lisbona
Gite in giornata Lisbona
Quartiere Baixa Lisbona
Quartiere alfama Lisbona
belem lisbona
tram 28 lisbona
Musei e gallerie lisbona
Costo di una vacanza lisbona
lisbona Punti panoramici
sintra