LisbonLisboaPortugal.com

 

Home page - Top 10 - I segreti di Lisbona - Dove soggiornare? - 24 ore - 3 giorni - 1 settimana - Gite in giornata - Spiagge - Alfama - Belem

Il quartiere Alfama di Lisbona – Guida turistica

Alfama è un affascinante labirinto di viuzze acciottolate ed edifici antichi, che si estende su colline scoscese dall’estuario del Tago al Castelo de São Jorge. In questo quartiere particolare e ricco di fascino si trovano molti dei principali edifici storici di Lisbona, fra cui la Cattedrale Sé, il Castelo de São Jorge, il Panteão Nacional (Pantheon Nazionale o chiesa di Santa Engrácia) e la Igreja de Santo António.

Storicamente Alfama si trovava all’esterno delle mura cittadine; si trattava di un quartiere assai povero e piuttosto squallido, in cui viveva solo gente estremamente povera. Con lo sviluppo di Lisbona e la sua trasformazione in importante porto e città marittima, il quartiere è rimasto umile, una zona dura e deprivata abitata da marinai e scaricatori di porto. Al giorno d’oggi Alfama si è scrollato di dosso la sua tetra reputazione e si è trasformato in un quartiere alla moda, sede dell’artigianato, pur conservando il proprio carattere unico e la propria eredità storica.

 

 

Alfama è molto apprezzato dai turisti, è piacevole da visitare e spesso il modo migliore per farlo è perdersi nel labirinto di vicoli e viuzze. Dietro ogni angolo o ripida salita si trovano splendide piazze, bar alla moda, negozi o punti panoramici. Se si tratta del vostro primo viaggio a LIsbona, vi consigliamo di iniziare ad esplorare la città proprio partendo da Alfama.
Questo articolo offre una presentazione del quartiere e fornisce itinerari e dettagli sulle principali attrazioni turistiche.
Articoli correlati: Tre giorni a LisbonaIl quartiere BaixaIl quartiere Belem

Attrazioni di Alfama

Suggerimenti per un itinerario di visita di Alfama

Questa sezione illustra i nostri suggerimenti per un itinerario di visita del quartiere Alfama; si tratta del percorso che consigliamo ad amici e familiari che non conoscono Lisbona. Generalmente per questo itinerario sono necessarie 4-5 ore, ma potete ridurle a 2 terminando la visita dopo il punto 10 (Chiesa di Sant’Antonio), per poi passare a visitare il quartiere Baixa.

Consiglio: Alfama è caratterizzato da numerose colline. Per visitare il quartiere consigliamo di prendere il tram 28 fino al punto più elevato, Largo da Graça (1), per poi passeggiare seguendo un tragitto in discesa.
Ecco la mappa dell’itinerario di Alfama che vi proponiamo.

Prendete il tram 28 dal centro di Lisbona a Largo da Graça (1), ai confine del quartiere Graça. Ammirate il panorama dal Miradouro Sophia de Mello Breyner Andresen (2), che offre viste fantastiche sul centro della città e sul Castelo de São Jorge. Seguite la strada principale in discesa dalle colline fino alla splendida Igreja de São Vicente de Fora (3).

La prossima tappa prevede una passeggiata nel labirinto di vicoli acciottolati, una zona davvero affascinante di Lisbona. Se doveste perdervi, usate le linee dei tram come guida per dirigervi a Largo das Portas do Sol (4).

alfama portugal

Splendide piazza fra gli stretti vicoli di Alfama

Si tratta della piazza più grande di Alfama, che offre splendidi panorami sui tetti della parte inferiore del quartiere e sul terminal per le navi da criciera. Nei terreni della Igreja de Santa Luzia (5) si possono ammirare splendidi dipinti su azulejos e si trova un altro punto panoramico. Il Museu de Artes Decorativas (6) riproduce una tipica villa portoghese del XVIII secolo e ha sede nell’ex Palacio Azurara.

Da Largo das Portas do Sol procedete a piedi in salita fino al Castelo de São Jorge (7). Il castello è molto apprezzato dai turisti e include un vasto torrione, bastion torreggianti e un museo. Inoltre offre splendidi panorami sul centro di Lisbona.

Nel corso della passeggiata in discesa dal castello, visitate il il Teatro Romano e il museo (8) lungo il percorso che conduce alla Cattedrale Sé (9), in stile gotico. La vistita della cattedrale dovrebbe includere i chiostri e gli scavi della moschea moresca. Vicino alla cattedrale sorge l’Igreja de Santo António de Lisboa (10), edificata sul luogo di nascita del santo, patrono di Lisbona, degli innamorati e di ciò che viene smarrito.

Casa dos Bicos lisbonne

La Casa dos Bicos

Questa parte dell’itinerario si concentra sulla sezione inferiore di Alfama. La prima tappa è Casa dos Bicos (11), un edificio dallo stile assolutamente unico, caratterizzato da spuntoni.

Potete seguire Rua Cais de Santarém fino a Largo do Chafariz de Dentro (13), ma se preferite una strada panoramica potete salire la gradinata dell’Arco de Jesus (12) e passeggiare lungo Rua de São João da Praça. Il Museu do Fado (14) fornisce numerosi dettagli sulla storia della musica Fado.

La zona inclusa fra Largo do Chafariz de Dentro e Portas do Sol è una delle aree più autentiche di Alfama. È una zona caratterizzata da vicoli ripidi, gradinate e piazza nascoste e, se avete energie a sufficienza, è un luogo splendido da visitare.

L’Igreja de Santo Estêvão (15) si staglia in questa parte di Alfama; i terreni della chiesa offrono un altro buon punto panoramico. Lo splendido Panteão Nacional (16) ospita le tombe di re e regine portoghesi; dal tetto si gode di una splendida vista sull’estuario del Tago. Di fronte al pantheon si trova il Jardim Botto Machado (17), che il martedì e il sabato ospita il mercato delle pulci Feira da Ladra.

La stazione ferroviaria Santa Apolónia (18) include una stazione della metro che vi riporterà al centro di Lisbona; in alternativa, una visita al Museu Militar (19) sarà perfetta per gli appassionati di storia militare.

Quanto costa?

Difficoltà legate alla visita di Alfama

Tuk-Tuk tour lisbon alfama

There's so many new gimmicky ways to explore Alfama.....

Alfama si estende dalle rive dell’estuario del Tago al castello e in breve vi renderete conto che è praticamente privo di strade pianeggianti. Trascorrerete tutto il tempo a inerpicarvi su strade acciottolate o a scendere scalinate. Ciò può risultare difficoltoso per persone con ridotta mobilità, famiglie con bambini piccoli o con l’intensa calura estiva.

La tratta del tram 28 attraversa Alfama, ma è molto utilizzata sia dai turisti che dalla gente del posto. Spesso tra le 10:00 e le 18:00 si trovano solo posti in piedi.

Suggerimento: per tutti gli itinerari di visita del distretto, consigliamo di prendere il tram 28 fino a Largo da Graça (1) per poi proseguire a piedi scendendo dalle colline.

Da qualche tempo i tour in tuk-tuk si sono affermati come bizzarro metodo per visitare Lisbona. Evitano la fatica di risalire lungo strade ripide e sono ideali per spostarsi nelle strette vie di Alfama, ma sono piuttosto costosi (40-50€ all’ora).

Da sei anni collaboriamo con Getyourguide.com. Ecco alcuni dei loro migliori tour di Alfama:

Il miglior monumento di Alfama: il castello di Lisbona

La più bella attrazione turistica del quartiere Alfama è il Castelo de São Jorge, le cui vicende sono legate alla storia antica del Portogallo: fu qui che i crociati cristiani sconfissero i Mori nel 1147. A partire dal XV secolo l’importanza del castello diminuì notevolmente e nel 1755 la struttura venne danneggiata gravemente dal terremoto, ma negli anni Quaranta venne ristrutturata, tornando al suo antico splendore.

Il castello offre molto da vedere, incluso un dongione fortificato, un museo e un bel panorama dai bastioni. Mediamente la durata della visita è di un’ora e il biglietto intero costa 10€.
Articoli correlati: Il Castelo de São Jorge

La miglior attività ad Alfama: un giro sul tram 28

L’attività più piacevole offerta da Alfama è una corsa sul tram 28. Questa tratta collega il quartiere Graça a Estrela, ma la parte più panoramica del tragitto è quella che attraversa Alfama. Sarebbe impossibile per i tram moderni affrontare le strette viuzze in pendenza, pertanto il servizio viene fornito dagli storici tram Remodelado, risalenti agli anni Trenta.
Articoli correlati: Il tram 28

Il miglior punto panoramico di Alfama
Una tradizione unica di Alfama
Principali attrazioni di Alfama
Sé de Lisboa
Igreja de Santo António de Lisboa
Il Panteão Nacional
Il Museu do Fado

Il Fado è un genere musicale emozionante e malinconico, originario dei quartieri più poveri in cui vivevano le famiglie dei marinai. Una solista canta accompagnata dalla tradizionale chitarra portoghese. Questa musica commovente e piena di dolore nasce dai sentimenti delle mogli dei pescatori che attendevano il ritorno dei mariti. Il Museu do Fado narra la storia di questo genere musicale.

Spettacolo di Fado in strada a Lisbona

Spettacolo di Fado in strada a Lisbona

L’anfiteatro romano

it - fr en de es

LisbonLisboaPortugal.com